Skip to main content

News

Il nostro Mammutus miglior Sangiovese a GiovinBacco

Il nostro Romagna Doc Sangiovese Superiore Riserva 2015 “Mammutus” è stato premiato a GiovinBacco 2018. Venerdì 26 ottobre la giuria tecnica che ha stabilito i vincitori 2018 del Premio Romagna Albana e del Premio Romagna Sangiovese Riserva di GiovinBacco, guidata dal sommelier Ais Piero Fiorentini, ha scelto come Miglior Romagna Sangiovese Riserva 2015 il nostro vino tra i 20 in gara.

E’ una bella soddisfazione per noi vedere premiato proprio alla festa del Sangiovese il nostro Mammutus, nome dedicato all’incredibile ritrovamento archeologico avvenuto nel 1989 nell’ex Cava Salita di Oriolo dei Fichi. Durante gli scavi per l’estrazione della sabbia gialla, a pochi passi dai vigneti della cantina faentina, furono ritrovati un cranio di Elephas meridionalis, l’antenato del Mammuth, e vari reperti di animali preistorici, oggi conservati all’interno del Museo delle Scienze Naturali di Faenza.

Il nostro Mammutus ha profumi intensi di frutta rossa matura, ciliegie ed eleganti note speziate. In bocca sprigiona un gusto avvolgente e persistente con tannini eleganti. Un vino che a tavola si abbina perfettamente a piatti di carne o a formaggi stagionati (scopri di più)

Related News

La Sabbiona vince il Gran premio della Ristorazione 2018

C’è anche l’agriturismo e cantina La Sabbiona tra i vincitori del Gran Premio internazionale della...

Centesimino vino

3 verticale… Centesimino

Il Centesimino si fa in tre. Conoscere un territorio attraverso il suo vino più tipico,...

“Solo quando è piena”: passeggiata gourmet lunedì 27 agosto

Dopo il sold out della notte dell’Eclissi di Luna fa il bis a Oriolo dei...